l'Azione Cattolica e Il Convegno 2006 di Verona - Iperdiario di Luca Romanelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

l'Azione Cattolica e Il Convegno 2006 di Verona

La mia storia > La vita ecclesiale

A 15 anni ho iniziato il mio impegno in Azione Cattolica, prima come animatore dell'ACR e  successivamente partecipando alla ricostituzione dell'Associazione, alla fine degli anni settanta, dopo anni di smarrimento per la crisi post-conciliare. Sono stato Vice-Presidente Diocesano del settore Giovani per due mandati.
L' Azione Cattolica è casa mia e sempre nel mio cuore. Negli anni dell'adolescenza, la partecipazione al Gruppo Giovani della Parrocchia di San Giorgio, ai campi scuola (il primo a Limone Piemonte nel 1976) e la presenza di don Davide Beccerica sono stati fondamentali per la mia formazione. Ho avuto la fortuna di conoscere Luigi Alici all'inizio del suo impegno in Associazione. A Graziella Mercuri, che ha guidato l' AC diocesana per 10 anni fino al 2008, mi lega una profonda amicizia. Da lei ho conosciuto cosa vuol dire amare la Chiesa fino in fondo. Le esperienze più belle fatte insieme negli ultimi anni hanno riguardato:

  • l'organizzazione dei Convegni Pubblici del Febbraio e Marzo 2006 sulle nuove fragilità e sulla situazione economica del territorio (il documento preparatorio, la sintesi dei lavori e un articolo apparso su Segno nel Mondo, periodico dell'AC).

  • l'impegno, iniziato nel 2008, nell'avvio della Pastorale Sociale e del Lavoro in Diocesi. Ho collaborato con l'ufficio diretto da Franco Amicucci e don Paolo Bascioni.




Nell' Ottobre 2006 ero tra i Delegati della Diocesi di Fermo al Convegno Ecclesiale di Verona.
Con gli altri delegati (don Luigino Marchionni, Padre Luigi Ruani, Brunella Ciocci, Feliciana Capretta, Graziella Mercuri, Massimiliano Colombi) abbiamo fatto un buon lavoro lavoro di preparazione, proponendo un documento base snello ma molto denso, che ancora mi piace, per lo sguardo franco e nello stesso tempo fiducioso che getta sulla Chiesa di oggi ( leggi il documento)
Sulla scia di questo lavoro lo stesso gruppo ha predisposto il documento preparatorio della Settimana Pastorale svoltasi nel Settembre 2006, che ha coinvolto centinaia di persone e che contiene intuizioni interessanti (leggi il documento
) ed ancora tutte da sviluppare.
Sul Convegno ho avuto occasione di intervenire anche sul giornale diocesano, la  Voce delle Marche con una serie di articoli, tra cui  questo.
Sulla Voce sono stati pubblicati anche miei interventi sui temi della laicità e dell'autonomia della politica, che hanno suscitato un vivace dibattito ( leggi).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu